Toponomastica e imbecillità: in cui l’autore di questo blog fa un po’ di filologia da bar!

elecleg

Francia: Manifesto antisemita per le elezioni politiche del 1889.

Sto leggendo un articolo sul Secolo XIX intitolato: Benvenuti a Morte agli ebrei, polemiche in Francia. Il giornalista italiano che ha sicuramente tradotto e ripreso letteralmente una notizia d’agenzia  scrive: “Il centro Simon Wiesenthal fondato dal celebre cacciatore di nazisti negli Stati Uniti chiede al ministero dell’Interno francese di cambiare nome di un paesino del Centro, battezzato La-mort-aux-Juifs, cioè “Morte agli ebrei”.

Notate che “La-mort-aux-Juifs cioè Morte agli ebrei” è scritto in grassetto nell’articolo per insistere sul fatto che ci sarebbe in Francia un paesino che chiamerebbe al massacro degli ebrei. Tranne che la traduzione, nonostante il cioè è completamente da buttare: La-mort-aux-Juifs  non significa affatto Morte agli ebrei. L’articolo determinativo La e i trattini indicano un luogo e questo tutti i bambini francesi lo imparano appena entrano all’asilo infantile. Quindi La-mort-aux-Juifs designa semplicemente un luogo dove sono morti degli ebrei. Possiamo immaginare che durante il medioevo qualche famiglia oppure una comunità ebrea campava in questo paese del Centro della Francia e quando un membro di questa famiglia moriva, veniva sepolto in un posto a prossimità e gli abitanti dei dintorni hanno chiamato naturalmente il posto “La-mort-aux-Juifs” per designare questo cimitero….

Il presidente del centro, Shimon Samuels, in un messaggio citato dai  media transalpini, si dice “scioccato” per aver scoperto l’esistenza di un luogo che porta un tale nome”, aggiungendo che alla cosa si sarebbe dovuto porre rimedio  “durante i settant’anni passati dalla liberazione dal nazional-socialismo e dal regime di Vichy”.

Ma vedete come l’omissione di un articolo determinativo in francese puo generare confusione! Caro Shimon Samuels, anch’io sarei scioccato se avessimo un paese in Francia chiamato : Morte agli ebrei. Invece non sono urtato da un posto chiamato La-mort-aux-Juifs. Sai perché ? Perché faccio la differenza tra il nome di un cimitero risalente al medioevo che non ha niente di talmente straordinario e un grido di odio contro gli ebrei. Francamente, arrivare a storcere un nome fino a farlo diventare antisemita è una forzatura inaudita. Forse ti scioccherai di sapere che ci sono migliaia di La-mort-aux-Juifs in Francia anche se non portano questo nome. Perché gli ebrei non sono diversi degli altri uomini e alla fine devono morire ed essere sepolti come tutti noi. E cosa c’entra il nazional-socialismo e il regime di Vichy con questo nome di La-mort-aux-Juifs che hanno dato gli abitanti del borgo a questa frazione 700 anni prima la Shoah?  Non solo sei scarso in francese, caro Shimon Samuels, ma anche il tuo livello in Storia lascia a desirare; ma stai nuotando in pieno anacronismo! 

Un caso analogo era accaduto nella Spagna settentrionale per un villaggio dal nome praticamente identico: “Matajudios”, Amazza gli ebrei”. In quel caso pero le autorità locali e i cittadini avevano accettato di cambiare il nome del paese in “Mota de Judios”, cioè “Monte degli ebrei”.

Tranne che ammazza gli ebrei e La-mort-aux-Juifs non sono affatto identici altrimenti il paesino francese si sarebbe chiamato “tuez les Juifs” oppure “assassinez les Juifs” e non La-mort-aux-Juifs ! Trovo proprio allucinante di prendere un nome e di trasformarlo fino a cambiarne la significazione. Ma non avete niente di più serio a fare al centro Wisenthal per lottare contro la piaga dell’antisemitismo?

Annunci

6 thoughts on “Toponomastica e imbecillità: in cui l’autore di questo blog fa un po’ di filologia da bar!

  1. Buona sera, caro Alex,
    Ho appena finito di leggere l’articolo che citi: ridicolo e puerile.
    Penso che i giornalisti prima di scrivere n’importe quoi, dovrebbero informarsi, studiare e capire, per poi dare e diffondere notizie di una tale portata!
    L’autore manca, oltre che di professionalità, di cultura, come scrivi tu alla fine.
    Buon Ferragosto.

    • Buona sera mia cara Francesca!
      Sono i giornalisti di oggi che hanno come principale funzione di ricopiare le notizie fornite dalle agenzie.
      Mi ha proprio stupefatto che il nome di un paesino che significa “Qui, sono morti degli ebrei” sia diventato “morte agli ebrei” e abbia generato tonnellate di commenti odiosi nei confronti della Francia su certi siti. E non solo questo perché il centro Wisenthal ha anche affermato che tutte le personne che si sistemano in questa frazione di Courtemaux ce l’hanno con gli ebrei. Aggiungo che gli abitanti chiamano il paesino di un altro nome e che non c’è nemmeno un cartello stradale che indica questo nome. La menzione La-mort-aux-Juifs (io in un certo modo lo trovo anche bello questo nome) esiste solo sul catasto. Se non c’è una volontà di nuocere…

      P.S: Le prochain post sera plus amusant et c’est toi qui m’en a donné l’idée !

      Buon Ferragosto Francesca,

      Alex

  2. Ciao Alex, non sono sorpresa, l’imbecillità è uno dei tratti salienti dell’umanità, altrimenti non starebbe messa come sta messa. Quindi, che l’imbecille in questione sia un giornalista, non cambia molto nell’economia dell’umanità. Il manifesto del 1889 è geniale e denota anch’esso una certa interpretazione della storia: i Gaulois ed i Francs non erano molto amici, li vedo molto male uniti per perseguitare gli Ebrei…. Bell’articolo in ogni caso!

    • Grazie per l’apprezzamento Patricia! I Gaulois ed i Francs sono stati inventati nell’ottocento quando è apparso il concetto di nazione prima non esistevano 🙂

      Buon Ferragosto !

      Alex

    • Allora non solo in Francia la gente dice “lo hanno detto al Tg, era scritto sul giornale” 🙂 Sei troppo gentile con me! Di solito non scrivo post di questo tipo, ma mi ha veramente mandato in bestia questo articolo…

      Buona domenica !

      Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...