Botanica : Iris in un giardino bordolese

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Forse sarà perché sono un ragazzo dell’estuario della Gironda e che adoro i semplici iris palustri dai fiori gialli che crescono nelle paludi del Médoc e lungo il fiume e che costituiscono il terreno di caccia favorito degli aironi cenerini oppure sarà il mio occhio di giardiniere dilettante ma, mentre sto osservando la straordinaria collezione d’iris del parco floreale di Bordeaux, non posso impedirmi di notare i loro difetti. Non  parlerò della loro fragilità al vento e alla pioggia, ma il primo difetto degli iris sono tutti questi colori sontuosi. Potrebbe sembrare un paradosso però la bellezza degli iris è una disabilità che impedisce la socializzazione con le altre piante. Trovare una pianta ad associare con gli iris è impossibile. E’ la ragione per cui  gli iris sono coltivati insieme in aiuole pulite e bordure di grandi dimensioni come potete vederlo sopra nel parco floreale di Bordeaux. Anche il secondo difetto degli iris spiega perché sono sempre coltivati in quel modo dai giardinieri. Questo difetto è il fogliame. Una vera tragedia greca. Le foglie degli iris dissecano misteriosamente al contatto di altre piante oppure scompaiono sotto la gramigna. Ovviamente, se volete coltivare degli iris, c’è un’altra soluzione di quella scelta dai vanitosi giardinieri del parco : piantare solo delle varietà antiche dai fiori meno grandi e dal fogliame più resistente tipo iris pallida. Comunque sia, andate a vedere gli iris solo durante il periodo della fioritura per godere della loro bellezza, fare dei mazzi di fiori, scattare delle foto…ecc…poi dimenticateli fino alla prossima fioritura.

Annunci

4 thoughts on “Botanica : Iris in un giardino bordolese

  1. Non mi sono mai accorta che le foglie degli iris non amassero la compagnia di altre piante. Debbo andare al più presto dai miei genitori per controllare e ti saprò dire…
    Buona giornata

    • Ho visto lo scatto dell’orologio addobbata con il vaso quindi non dubito che i tuoi genitori riescano ad associare altre piante con gli iris 🙂 Mi dirai !

      Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...