In cucina con Alex : Il dolce dei Re tradizionale che mangiamo a Bordeaux per la Befana !

Cari lettori, se seguite la rubrica : in cucina con Alex, sapete già che ci sono certe cose che mi mandano in bestia : la parola canelé scritta con due N perché questi falsi dolcetti bordolesi sono pieni di farina ; le crêpes al Nutella e tutti i dolci a base di Nutella, d’altronde questo blog è garantito senza Nutella. Una terza cosa, ma avevo già scritto un post sull’argomento, è la galette des rois cioè il dolce a base di pasta sfoglia ripieno di frangipane (crema di mandorle) che si vende nelle panetterie per l’epifania. Questo dolce parigino sta invandendo tutte le regioni di Francia. Ma a Bordeaux abbiamo un’altra tradizione, quella del dolce dei Re briosciato che è tanto superiore alla schifosità al frangipane. Quindi, oggi faccio un piccolo atto di resistenza proponendovi questo dolce tipico della tradizione bordolese .

IMGP8951

Gli ingredienti per 8 a 10 persone :

  • 500 gr di farina
  • 20 gr di lievito fresco
  • 20 cl di latte
  • 2 uova e un tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 100 gr di zucchero
  • 125 gr di burro ammorbidito
  • 100 gr di cedro candito (facoltativo)
  • 20 gr di zucchero a granella
  • acqua di fior d’arancio

IMGP8952

Bene. Non è un dolce difficile da fare, ma prende un po’ di tempo. Cominciate a fare il “levain” (il lievito madre). In una ciotola, Mettete il lievito fresco a sciogliere nella metà del latte tiepido, poi incorporate un terzo della farina. Impastare lungamente (io non ho nemmeno un robot), coprite il “levain” con un canovaccio e lasciate lievitare in luogo tiepido per due ore.

IMGP8953

Il lievito…

IMGP8954

Impastate velocemente il lievito poi aggiungete man mano il resto di farina, le uova intere, il resto di latte, il sale, lo zucchero, l’acqua di fior d’arancio (siate generosi con il fior d’arancio perché una pasta insipida darà un dolce insipido) e il burro tagliato a dado.

IMGP8955

Quando il composto è omogeno, arrotolatelo, formate una palla, copritelo di nuovo con un canovaccio e lasciate lievitare per 3 o 4 ore in un luogo tiepido.

IMGP8957

Impastate di nuovo il composto e arrotolatelo a ciambella cospargendolo di farina.

IMGP8958

Imburrate uno stampo (Io mi sono servito del fondo di uno stampo a cerniera) e disponete la corona. Introducete, ovviamente, la fava e lasciate lievitare trenta minuti. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Pennellate la superficie col tuorlo d’uovo addizionato di un po’ d’acqua. Cospargete di cedro candito (falcoltativo, la frutta candita non piace a tutti) e di zucchero a granella. Infornate per trenta minuti a mezza altezza.

IMGP8968

Lasciate il dolce raffreddare su una griglia….

IMGP8982

prima di degustare. Buon appetito e buona Befana a tutti !

Annunci

3 thoughts on “In cucina con Alex : Il dolce dei Re tradizionale che mangiamo a Bordeaux per la Befana !

  1. Bonjour mon cher Alex,
    sei un po’ polemico con la nutella (più del solito), con il marzapane parigino (che non piace neanche a me), pero’ sei stato bravissimo a fare e pubblicare la galette des rois briochée come piace tantissimo a me e una curiosità, forse mi è sfuggito nella lettura, ma che fava hai nascosto? Et As-tu tiré les rois cette année ?

    • C’est vrai que j’ai été un peu lourd 🙂 On les tire tous les dimanches de janvier jusqu’à ce que l’on ne trouve plus les brioches en boulangerie. J’avais caché une pièce anglaise en or avec la reine Victoria d’un côté et Saint-George terrassant le dragon de l’autre, mais j’ai bien averti l’éventuel roi ou reine que je récupèrerais la pièce à la fin 🙂

      Buona domenica chère Francesca !

      Alex

  2. Pingback: E’ gia la stagione delle crêpe! | Bordeaux e dintorni, stagione III

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...