In cucina con Alex : un dolce francese vietato ai minori !

Oggi, vi propongo un dolce francese un po’ dimenticato, nel senso che non si trova quasi più nelle pasticcerie : il Baba (senza l’orrendo accento italiano sulla seconda a) al rum. Triste destino. Sarà perché il Baba contiene un po’ di rum che i bambini non hanno più diritto di mangiarlo ? Comunque sia, a casa mia, il Baba non è proibito ai bambini. Sono cresciuto con questo dolce e anche con un savoiardo ammollato nel Sauternes all’aperitivo domenicale dai nonni. A volte, in Francia, sentirete il nome di Savarin al posto di Baba, ma è esattamente la stessa cosa. Lo stampo per ciambella che utilizzerò nella  ricetta viene chiamato in francese : moule à Savarin (stampo da Savarin), anche la pasta del Baba viene chiamata addirittura pasta per Savarin.

IMGP8555

Gli ingredienti :

Per la pasta :

  • 250 gr di farina
  • 20 gr di lievito per panificazione (o di birra)
  • 6 cucchiai di latte
  • 85 gr di burro
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • la scorza di un limone
  • 1 pizzico di sale

Per lo sciroppo :

  • 25 cl di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 4 bicchieri da liquore di rum

IMGP8556

Mettete la farina in una ciotola e aggiungete il lievito sbriciolato….

IMGP8557

un cucchiaio di zucchero, poi diluite il tutto con il latte tiepido. Mescolate bene….

IMGP8559

e lasciate riposare un quarto d’ora.

IMGP8560

Unite alla preparazione le uova, il burro sciolto, un pizzico di sale, lo zucchero restante…

IMGP8562

e la metà della scorza di limone….Lavorate bene con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pasta liscia e senza grumi. Lasciate riposare la preparazione 10 minuti.

IMGP8563

Imburrate e infarinate lo stampo per ciambella…

IMGP8564

Versate la pasta nello stampo e lasciatela lievitare almeno due ore in un luogo tiepido.

IMGP8565

Dopo due ore, la pasta ha raggiunto il bordo dello stampo. Adesso, dovete “rompere” la pasta cioè scavare la superficie con le dita per cacciare l’aria. Lasciate di nuovo la pasta lievitare. Dopo mezz’ora, la pasta avrà raggiunto il bordo dello stampo. Lo scopo della manovra è di rendere la pasta più leggera.

IMGP8570

Preriscaldate il forno a 220 gradi e mettete il dolce per circa 30-35 minuti senza mai aprire la porta. Lasciate raffreddare e rovesciate la torta su un piatto….

IMGP8586

Nel frattempo, preparate lo sciroppo faccendo bollire in una piccola casseruola l’acqua con lo zucchero. Quando lo sciroppo è limpido….

IMGP8569

Aggiungete la scorza di limone restante e il rum. Distribuite lo sciroppo al rum sul dolce versandolo lentamente alla superficie.

IMGP8589

Il risultato. Meglio preparare il dolce la vigilia, così il rum ha il tempo di imbevere bene il Baba.  Adesso, dobbiamo realizzare l’ultima tappa : la crema Chantilly che verrà messa al centro della corona.

IMGP8590

Gli ingredienti per la Chantilly : 25 cl di panna fresca liquida (in francese : crème entière oppure crème Fleurette), 25 gr di zucchero a velo e qualche goccia di aroma vaniglia. Dovete mettere, un’ora prima, la ciotola e le fruste dello sbattitore in congelatore e togliere la panna dal frigo all’ultimo momento,

IMGP8591

Montate la panna liquida a neve, aggiungete lo zucchero e la vaniglia. Ancora qualche colpo di sbattitore e avete la Chantilly. Niente di più facile. Lasciate riposare la crema Chantilly in frigo un paio d’ore….

IMGP8593

Poi riempite il cratere al centro con la Chantilly…..

IMGP8595

Buon appetito !

Annunci

6 thoughts on “In cucina con Alex : un dolce francese vietato ai minori !

  1. Tra i tanti fedeli lettori di Bordeaux e dintorni, non c’è qualche partenopeo “d.o.c.”, che può raccontarci anche il Babà al rum (con l’accento e magari una doppia “b” al centro) che fanno a Napoli?
    Prende origine da quello francese? In cosa si differenzia? Etc…
    Grazie, m.

    • Cara Monica, Il baba al rum che fanno a Napoli è esattamente lo stesso che si fa in Francia. Per essere più preciso, quello che ho fatto oggi si chiama Savarin, ma solo perché è un baba al rum più imponente fatto in uno stampo per ciambella. Il baba al rum non è francese né napoletano ma polacco. Il dolce è stato introdotto in Francia, poi esportato a Napoli dai cuochi francesi che servivano le nobili famiglie partenopee. Puoi nascondere il baba al rum dietro una doppia b e un accento, il dolce conserva la sua forma a tappo di Champagne, no ? 🙂

      Buona sera !

      Alex

  2. DolceAlex, io l’ho mangiato proprio come quello da te preparato e conosciuto proprio quello che tu hai fotografato…mi hai fatto commuovere perché quel baba mi fu preparato da una signora bordolese di Nansouty che mi adorava e quindi cercava di viziarmi in tutti i modi.
    E’ diverso dalla pasta italiana, per forma, sapore e anche accompagnamento, inoltre il rhum è differente, quello italiano non mi piace mentro riesco a bere e “mangiare” quello francese des Antilles.
    Alex, quando torno me ne prepari uno? Che sfacciata questa italiana!

    • “C’est que la drôlesse n’a que la peau sur les os”, me susurre la dame de Nansouty 🙂
      Disons que pour les puristes, le baba au rhum doit avoir la forme et la taille d’un bouchon de champagne avec des raisins secs imbibés de rhum à l’intérieur. Quand le baba au rhum est plus grand et sans raisins secs, on doit l’appeler Savarin. Cela dit tout le monde dit baba au rhum….Je t’en préparerai un énorme avec une montagne de crème Chantilly !

      Bonsoir cara Francesca,

      Alex

      • Evviva! Merci Alex !
        Les deux variantes de ce “dolce” me font penser aux deux types de galette de rois, celle du nord à la frangipane (que je n’aime pas comme le baba avec des raisins secs imbibés de rhum) et celle briochée du sud.que j’adore (avec du …nut… SORRIDO) comme le “baba” savarin avec de la chantilly !

        P.S. ça va ?

      • Je pense que l’on a les mêmes goûts en matière de pâtisserie parce que moi non plus je n’apprécie pas les trucs avec des raisins secs.
        Je vais bien et toi ? Si tu es là la semaine prochaine, nous visiterons un jardin et j’expliquerai, devant une fontaine, l’origine d’une très belle expression française.

        Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...