Quando i foodblogger italiani massacrano eguzkia !

casabasca

Foto scattata nel 1930, si tratta della villa Arnaga costruita da Edmond Rostand a Cambo les bains nei Paesi Baschi francesi (Pirenei Atlantici). Notate che uno dei dolci più famosi dell’Aquitania è nato a Cambo les bains, voglio parlare del mitico dolce basco. Notate ancora che la parola eguzkia nel titolo significa il sole in basco. Ed è vero che il dolce basco assomiglia ad un sole ! D’altronde Eguzkia è anche il nome di un’associazione di pasticceri che difende a spada tratta il dolce basco tradizionale.

Ho visto e ho letto delle cose, cari concittadini miei, che non potreste mai immaginare. Ho letto di una foodblogger italiana che affermava in modo perentorio che il nostro caro dolce basco sarebbe originario della Spagna e sarebbe, oggi, “assai diffuso e apprezzato anche nella vicina Francia”. E io che ho sempre pensato che il dolce basco fosse nato a Cambo les bains nei Paesi Baschi francesi ! e che i baschi spagnoli, comunque, preferivano la pantxineta ! Ho letto di una seconda che metteva della scorza di limone nella pasta del dolce basco e di una terza che diceva di fare una pasta frolla senza nemmeno usare un uovo !  Una quarta annaffiava la pasta d’estratto di mandorle e una quinta profumava la pasta con dei bicchieri di Cognac ! Ma l’incubo non finisce qui, cari concittadini miei ! Noi pensiamo che il dolce basco può essere farcito solo con la crema pasticcera o le ciliegie d’Itxassou, ma loro, in Italia, sono eresiarchi e  farciscono il dolce basco con tutto quello che possono trovare : marmellate, mele, prugne, more….ecc…(manca solo la nutella !). E poi dicono che il dolce basco sarebbe molto facile da realizzare ! Avete letto bene, cari amici, il dolce basco ! stanno parlando del dolce basco ! La cosa più raccapricciante che mi è rimasta impressa sulla retina è stata una foto di un povero surrogato di dolce basco cosparso di zucchero a velo ! Che incubo. Ma non è tempo di morire, cari concittadini miei, ma quello di difendere il nostro patrimonio gastronomico e l’onore del dolce basco. Quindi vi annuncio, lettori di Bordeaux e dintorni, che mercoledí ci sarà una rubrica di : in cucina con Alex tutta dedicata al dolce basco (ho fatto il dolce basco ieri pomeriggio). Non mancate !

Annunci

3 thoughts on “Quando i foodblogger italiani massacrano eguzkia !

  1. Pingback: In cucina con Alex : il dolce basco ! | Bordeaux e dintorni, stagione II

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...