Bordeaux: maggio sulla montagna delle orchidee!

I lettori più fedeli di Bordeaux e dintorni oppure quelli che hanno seguito la prima stagione conoscono già la montagna delle orchidee, è una delle mie passeggiate preferite a Bordeaux. Cliccate qui per leggere il precedente racconto intitolato Alex e la montagna delle orchidee. Siete in centro città e vi prende una voglia inarrestabile di andare in montagna: respirare aria pura ; fare un picnic in riva alle acque profonde di un lago ; contemplare un panorama mozzafiato dopo un’arrampicata in cima non tanto facile ; percorrere sentieri alla scoperta di piante rare che non crescono altrove; avvistare qualche animale tipico della montagna. Bene, allora sapete che a Bordeaux tutto questo è possibile senza prendere la macchina per andare nei Pirenei! Basta prendere la linea C del tram, direzione Lormont, e scendere alla fermata: “les iris” ; potete ugualmente prendere il nuovo vaporetto che fa la linea Bordeaux-Lormont, vi lascia addirittura ai piedi della montagna. Terza possibilità dalla riva sinistra di Bordeaux : in macchina prendete il nuovo ponte sollevabile e girate a sinistra direzione Lormont. Ormai, la montagna di Bordeaux si trova a meno di 20 minuti dal centro storico di Bordeaux! Il mese prossimo, i fianchi della montagna saranno letteralmente coperti da piselli odoriferi e da fiori di caprifoglio. In maggio sono le orchidee e le rose canine che fanno lo show. Ad ogni stagione, sulla montagna delle orchidee, c’è qualcosa di interessante da vedere!

IMGP7084

Il castello “des iris” sulla riva destra della Garonna. Lo vedete perfettamente dai moli dei Chartrons sulla riva sinistra di Bordeaux, il castello è in cima alla montagna delle orchidee a strapiombo sulla Garonna. Se venite in auto, potete lasciare l’auto sul parcheggio del castello, penetrare nel parco, fare il giro del castello, aprire il cancello verde a destra e vi ritrovate sul sentiero…In un prossimo post, vi racconterò la storia di un bordolese famoso che ha vissuto in questo castello.

IMGP7083

A destra sul sentiero, c’è anche una cascina e alcune pecore che pascolano in un prato in cima alla montagna. Se non ci fosse il panorama sulla città di Bordeaux, potremmo essere nei Paesi Baschi!

IMGP7079

La veduta sulla città di Bordeaux. Qualche minuto prima, il sole splendeva, ma siamo in montagna  quindi il tempo cambia molto velocemente e adesso c’è la minaccia di un temporale ! Oppure sono in pieno delirio per la mancanza di ossigeno. Comunque ho le orecchie tappate, ma veramente devono meritarsi le orchidee di Bordeaux….

IMGP7042

Fiori d’acacia e profumo intenso. Ricordi d’infanzia perché mia nonna, in primavera, mi faceva le frittelle di fiori d’acacia quando tornavo dalla scuola. sì, sì anche in Francia i fiori d’acacia si mangiano. Adesso, c’è prescrizione perché mia nonna è morta quindi posso dirlo : ho sempre odiato mangiare queste frittelle!

IMGP7030

Le bellissime rose canine che fioriscono sui fianchi della montagna. Una volta quando Pasteur non aveva ancora trovato il vaccino contro la rabbia, la pianta veniva utilizzata dalle streghe per  fabbricare una specie di pozione anti-rabbia….Comunque meglio il vaccino secondo me !

IMGP7067

E’  sempre una grande emozione scoprire la prima orchidea dell’anno, qui l’ Ophrys Apifera o la vesparia come la chiamate in italiano. il fiore assomiglia al calabrone femmina e attira il calabrone maschio che non è reputato per la sua perspicacia e si lascia facilmente abbindolare….

IMGP7035

Un’altra orchidea : il nido d’uccello, una pianta strana perché non possiede foglie verdi e quindi può vivere senza il meccanismo della  fotosintesi clorofilliana….

IMGP7041

La straordinaria orchidea piramidale. Avete già sentito l’odore della volpa? Allora, respirate il profumo di questa orchidea ! Noto che i guardiani del parco hanno tolto i cartelli che indicavano i luoghi dove si trovano le orchidee. Anche a Bordeaux, abbiamo i nostri sciacalli!

IMGP7057

L’orchidea serapide che cresce in mezzo alle margherite!

IMGP7064

Non sono certo che questa bellissima pianta che cresce a prossimità del lago ai piedi della montagna sia un’orchidea. Se avete un’idea non esitate, mi evitereste una ricerca in biblioteca. Aspetto le proposte! Spero la passeggiata vi sia piaciuta ! Comunque tornerò presto sulla montagna delle orchidee perché è la cosa interessante con le orchidee non fioriscono tutte in maggio!

Potrebbero interessarvi i post seguenti:

Alex e la montagna delle orchidee prima parte

Alex e la montagna delle orchidee seconda parte

Biscayan light

Annunci

5 thoughts on “Bordeaux: maggio sulla montagna delle orchidee!

    • Merci ! J’avoue que j’ai aussi un faible pour cette orchidée. Bordeaux e dintorni aussi a fait un tour à Paris pour tenter d’élargir son audience 🙂 Bon, maintenant, je vais faire un tour sous le ciel de Paris pour voir ce qu’il s’y passe !

      Alex

      • …Alors, hier il y a eu une vente aux enchères des bouteilles de vin de l’Elysée. Des bouteilles de 15 euros jusqu’à 2000 euros.
        Sinon, j’ai raison à m’inquiéter :
        nous préférons encore une fois la même photo !

        Ciao Alex, buon fine settimana.

      • Ces fous qui nous gouvernent ! Le vin c’est 500 000 emplois et 11 milliards d’euros à l’export….et quand les chefs d’états étrangers viendront dîner à l’Elysée pour acheter des produits made in France, on leur servira du Coca-cola 🙂

        Bon week-end Francesca !

        Alex

  1. Pingback: Vino: L’acchiappaminchioni di Bordeaux! | Bordeaux e dintorni, stagione III

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...