Medoc : gli strani e discreti gatti dietro la casa di Alex !

Forse non lo sapete, ma c’è uno strano “gatto” endemico nel Sud Ovest della Francia, nella regione di Bordeaux, nel Médoc, nelle Lande di Guascogna, nei Pirenei ; non lo troverete altrove. Voglio parlare della genetta che è stata introdotta, da noi, dagli arabi nel VIII secolo. I saraceni utilizzavano la genetta per cacciare i topi e come animale di compagnia. Insomma, la genetta era l’equivalente medievale del nostro gatto domestico. Non possiamo dire che l’animale sia a rischio di estinzione, anzi è molto presente. Stasera, con la macchina, ho mancato investire una genetta sulla strada tra Lacanau e Carcans ! Un gatto ! ho gridato, frenando di botto. Non, mi ha risposto l’amico che mi accompagnava, secondo me, era una genetta. È vero che non eravamo lontano dalla riserva naturale di Cousseau dove ci sono cartelli nella foresta che indicano la presenza di genette.  Per dire la verità, non avevo mai visto una genetta prima stasera ! Ma forse, anche voi, cari lettori, non conoscete questo strano e discreto “gatto” che vive, da secoli, nelle foreste di Guascogna !

genetta

La genetta è un mammifero grande come un gatto, un gatto di cui la testa sarebbe minuta ed allungata, il muso appuntito e le orecchie più lunghe di quelle dei gatti. Come potete vedere sull’immagine : la coda è molto lunga e le serve per mantenere l’equilibrio quando si arrampica sugli alberi. Secondo le rare persone fortunate che hanno già osservato delle genette, il pelo è grigio-biancastro oppure marrone con varie sfumature, è maculato sulla schiena e sulla pancia. Come il gatto, la genetta miagola, grugnisce, sputa, strilla, fa le fusa ; come il gatto, la genetta è un animale carnivoro, notturno, con le unghie retrattili, ma non è un felino. La genetta appartiene alla famiglia  dei viverridi, come lo zibetto e il suricato. Non vedrete quasi mai una genetta nella natura perché la bestiola sfugge la presenza dell’uomo e preferisce le foreste profonde, le paludi impenetrabili. La genetta si nutre di un’ampia varietà di prede :  topi, ghiri, toporagni, uccelli, rane, pesci, uova…ecc…che uccide azzannandole alla nucca. La genetta caccia di notte e la giornata, dorme in cima agli alberi e nei nidi degli uccelli o quelli degli scoiattoli…Quando vi dico, cari lettori, che l’Aquitania non è semplicemente una regione di Francia ma un Universo !

Annunci

6 thoughts on “Medoc : gli strani e discreti gatti dietro la casa di Alex !

  1. E’ vero, bonjour Alex, assomiglia ad un gatto. Sono andata a cercare “viverridi”, ovviamente ignoravo completamente l’esistenza di queste bestiole, e avrei detto che visto che la genette fa tutte le cose che fa un gatto, essa deve essere per forza un felino, fa persino le fusa!
    Ma possono vivere anche con l’uomo?
    Par rapport à l’Aquitaine, elle est encore et bcp plus que ça !
    Merci Alex

  2. Buona sera Francesca !

    Secondo me, sono rari i bordolesi che conoscono l’esistenza della genetta ! Che tu non l’abbia mai vista, non mi sorprende. Perché è un animale notturno ed a meno di passare tutte le notte in mezzo alla foresta, osservare una genetta è quasi impossibile. L’altro giorno, ho visto una donna passeggiare con due furetti al guinzaglio nel Giardino Pubblico di Bordeaux e la cosa mi ha strappato il cuore. Non, cara Francesca, le genette non possono vivere con l’uomo, amano troppo la libertà e la solitudine delle foreste. E’ un istinto che nemmeno l’uomo può addomesticare.

    Alex

  3. Che dire…sei una miniera inesauribile di tante tante cose interessanti.
    Non solo i bordolesi. Non conoscevo la genette prima di oggi.(

  4. Pingback: Médoc : un airone a caccia fra le iridi ! | Bordeaux e dintorni, stagione II

  5. Pingback: Lacanau : la spiaggia alla fine del mondo : secondo parte | Bordeaux e dintorni, stagione II

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...