In cucina con Alex : A Bordeaux non abbiamo i limoni ma sappiamo fare la torta al limone !

Conoscete mia zia, quella che fa le migliori crêpes dell’universo ? Forse non lo sapete, ma lei fa ugualmente la migliore torta al limone della galassia ! Purtroppo, mia zia detesta fare la pasticceria e siamo condannati a mangiare la famosa torta al limone soltanto la settimana dei quattro giovedi come diciamo in francese cioè raramente. Non solo mia zia non vuole fare la torta al limone, ma ho provato più volte: impossibile di strapparle la ricetta ! Nemmeno la tortura oppure un soggiorno prolungato a Guantanamo potrebbe convincerla. Finalmente, dopo anni a tempestarla di domande, lei mi ha promesso che mi darà la ricetta sul suo letto di morte. Secondo me, mi sono fatto abbindolare perché mia zia non ha l’intenzione di morire prima di me. Quindi  oggi, cari lettori, non avrete la ricetta della torta al limone di mia zia, ma la mia ricetta di torta al limone verde !

IMGP6521

Gli ingredienti :

Per la pasta brisè (ma veramente gli italiani scrivono il francese in modo tutto loro !). Ovviamente potete comprarla già pronta, ma non sarà esattamente la stessa cosa perché la pasta brisè che propongo oggi è un po’ diversa di quella che potrete trovare in supermercato o panetteria…

  • 250 gr di farina
  • 190 gr di burro
  • 5 cl di latte intero
  • 1 pizzico di sale

Per la crema al limone verde. In francese diciamo l’apparecchio (appareil) quindi per l’apparecchio al limone verde :

  • la scorza e il succo di cinque limoni verdi
  • 150 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 160 gr di burro a pezzi
  • mandorle sfilettate e zucchero a velo per la decorazione

IMGP6522

La prima tappa sarà la realizzazione della pasta brisè. Riponete la farina in una ciotola e aggiungete i 190 gr di burro a pezzi. Poi, con la punta delle dita mischiate velocemente il burro con la farina. Frullate l’impasto fino ad ottenere una consistenza friabile. Non troppo e sempre con la mano leggera, altrimenti rischierete di bruciare l’impasto !
IMGP6523

Quando la pasta è abbastanza friabile, fate un pozzo nel mezzo e aggiungete il latte e il pizzico di sale. Mescolate con la punta delle dita facendo velocemente dei  movimenti circolari. Non dovete impastare per non sviluppare il glutine che farebbe indurire la pasta durante la cottura…
IMGP6524

Il risultato. Mettete la pasta brisè su un piano di lavoro. Ripiegatela e schiacciatela un paio di volte con il palmo della mano. In francese c’è un verbo per designare l’operazione : fraiser 

IMGP6525

Formate una palla, poi spianate subito la pasta brisè con il mattarello e mettetela  in pellicola trasparente in frigofero. Lasciate riposare per circa 45 minuti….

IMGP6526

mettere la pasta su un foglio di carta da forno infarinato e stendetela con il mattarello….

IMGP6529

Adesso dovete fare una classica cottura in bianco. Io non utilizzo legumi secchi ma semplicemente uno stampo. Non dimenticate di fare i fori con i rebbi di una forchetta….

IMGP6530

L’apparecchio è molto facile da fare. Mettete tutti gli ingredienti tranne il burro in una casseruola e mescolate. Lasciate addensare la crema su fuoco dolce mescolandola in continuazione con una frusta per circa 5 a 6 minuti.

IMGP6531

Fuori dal fuoco, incorporate il burro mixando con un frullatore ad immersione

IMGP6534

versate il tutto sulla pasta brisè, distribuendo la crema in modo uniforme. Riservate almeno 3 ore in frigofero….

IMGP6546

Dopo 3 ore in frigofero…

IMGP6549

Ultima tappa : decorate nostra torta al limone verde con delle mandorle sfilettate leggermente tostate e dello zucchero a velo….

IMGP6551

Buon appetito !

Annunci

17 thoughts on “In cucina con Alex : A Bordeaux non abbiamo i limoni ma sappiamo fare la torta al limone !

  1. Dai….avevo indovinato tranne per la meringata . Vieni in Italia e apriamo una pasticceria! Credevo che la pâte brisée e la pâte feuilletée fossero l’appannaggio di sole donne. Sei il primo uomo che conosco in grado di farle. Sono sicuro che non avrai alcuna difficoltà a realizzare la spongata di Brescello. Sei bravissimo ma sopratutto molto appassionato.

    • Grazie per l’apprezzamento Ziryabb ! ma sai che mia zia fa anche la torta meringata ! Ho già trascorso alcuni mesi in Italia e ho scoperto qualcosa : non posso allontanarmi dall’oceano anche per tutte le spungate del mondo 🙂

      Alex

  2. ore 10,19 al mio orologio, il caffè lo sto bevendo, una la fetta di torta al limone darebbe alla vita avrebbe tutto un altro sapore!
    Buona giornata Alex!

    Dona

    • Mi sono fatto un po’ la stessa riflessione stamane davanti al mio caffè, quando ho scoperto che qualcuna aveva finito la torta nella notte !

      Buona notte Dona !

      Alex

      • Ladri di torte al limone a Bordeax svuotano il piatto nella notte? Mistero!!

        Buon caffè senza torta 😉 Alex!

        Dona

  3. Grazie Vale ! A me importa perché sono un po’ pigro e preferisco quando mia zia mi porta i dolci. Comunque, non è niente di troppo complicato….

    Buona sera Vale !

    Alex

  4. Pingback: In cucina con Alex : Giù al Nord ! | Bordeaux e dintorni, stagione II

  5. Pingback: In cucina con Alex : A Bordeaux non abbiamo i limoni ma sappiamo fare la torta al limone ! seconda parte. | Bordeaux e dintorni, stagione II

  6. Pingback: In cucina con Alex : la torta al limone di mia nonna ! | Bordeaux e dintorni, stagione II

  7. Pingback: In cucina con Alex : tartellette magiche dei korrigan di Bretagna ! | Bordeaux e dintorni, stagione II

  8. Pingback: In cucina con Alex: Una ragazza chiamata Amandine! | Bordeaux e dintorni, stagione III

  9. Pingback: In cucina con Alex: Torta reale, un dolce italiano del 1570. | Bordeaux e dintorni, stagione III

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...