La villa Medici, una cantante di musica pop e una viola da Gamba.

villa medici

La cantante si chiama Claire Diterzi e, qualche giorno fa, ha fatto uscire il suo nuovo album intitolato : il salone delle rifiutate. Un titolo che fa chiaramente riferimento ad un altro salone dei rifiutati, organizzato nel 1863 da Napoleone III, per accogliere le opere degli artisti rifiutate dal Salone ufficiale dell’académie des beaux-arts di Parigi. Tra questi artisti bocciati  dall’academie des beaux-arts, e che hanno partecipato al salone dei rifiutati, possiamo citare Manet, Monet, Renoir, Degas…ecc…Impietosamente, tutti questi artisti e le loro opere furono l’oggetto di derisione dalla parte del pubblico e della critica…

Adesso, dovete sapere che la stessa cosa è successa a Claire Diterzi quando è stata invitata in residenza alla villa Medici di Roma. Ci sono degli “artisti” che hanno criticato la decisione, che hanno scritto delle lettere di protesta al ministro della Cultura, che hanno fatto firmare delle petizioni sul tema : “non è possibile che un’artista di musica detta “popolare” possa condividere lo stesso spazio che i compositori di musica “colta”  e tutta una serie di cretinerie della stessa risma. Ma, la migliore risposta l’ha data Claire Diterzi, la rifiutata, con questo nuovo album dove racconta questa esperienza alla villa Medici e non solo, perché Claire Diterzi non si è sbattuta solo contro la porta della villa ma anche contro altri muri…In questo album, Claire Diterzi non ha lasciato la chitarra elettrica ma si fa accompagnare anche da uno strumento “bandito” nella musica popolare : la viola da Gamba….ma ovviamente, tutto cio, lo scoprirete solo se ascoltate l’album quindi vi invito a cliccare sopra sull’immagine della villa Medici !

Annunci

One thought on “La villa Medici, una cantante di musica pop e una viola da Gamba.

  1. But overall, the common idea is a woman-president will manage much
    better with problems in a social sphere, specifically in health protection and educational system, when compared to a man.

    When submitting content articles, make confident you browse the grammar of one’s article.

    * Create and distribute Widgets or Mash-ups using services like
    widgetbox, Open Social, or Yahoo Pipes.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...