A Bordeaux, ho visto un fiume di lava, una pioggia di asteroidi…e un tempio azteco.

Mancano solo 14 giorni alla fine del mondo ! Cosa succederà il 21 dicembre 2012 ? Mistero. Ci saranno grandi terremoti che distruggeranno l’umanità ? ; una serie di esplosioni nucleari  ? ; la luna cadrà sulla Terra ? ; il sole si suiciderà ? ; un asteroide ci colpirà ?  ; saremo sterminati dal virus dell’imbecillità ? ; un invasione degli extraterrestri ?….ecc…Cari lettori, siete tra i catastrofisti e altri illuminati che credono nella fine del mondo ? Forse, siete angosciati e avete fatto delle scorte oppure avete acquistato per sopravivvere all’apocalisse un bunker pagabile a rate per i prossimi 40 anni, i meno fortunati dovendo accontentarsi di un kit sopravvivenza a 12 euro…Avete studiato per anni la profezia dei maya oppure siete diventati ciechi a forza di leggere le elucubrazioni di Nostradamus…Siete devastati perché, ieri, avete letto che il rifiugio francese di Bugarach contro la fine del mondo, sarà inaccessibile il prossimo 21 dicembre…Io vorrei rassicurarvi perché, nel 1999, ho sopravvissuto a due “fine del mondo”. La prima, in agosto, quando lo stilista Paco Rabanne, e accessoriamente aspirante profeta, annunciò la caduta su Marciac, durante il festival di jazz, della stazione spaziale russa Mir. Avevo un biglietto per il concerto fatale ! La seconda, in dicembre, quando ho perso la casa spazzata via da un uragano….Allora su !! Anche se dovete morire il 21 dicembre 2012, non rimpiangete niente ! Venite a passare i vostri ultimi giorni da noi, perché non c’è niente di più bello che una vacanza in Gironda nella più bella regione di Francia : l’Aquitaine ! Lo dice la campagna pubblicitaria dell’ufficio di turismo di Gironda : “non aspettate la fine del mondo per manifestare il vostro attaccamento  alla Gironda  (si perde un po’ la rima in italiano). Questa campagna pubblicitaria ha un successo colossale su internet e non è costata molto !

fine del mondo a Bordeaux

Anche vivere la fine del mondo in Gironda, secondo me, è la cosa più piacevole del mondo ! Francamente, non vi piacerebbe stare in piazza della Commedia e vedere, prima di essere precipitato all’interiora della Terra, inabissare in un fiume di lava il grand Théâtre di Bordeaux ? Uno spettacolo grandioso !

fine del mondo a Bordeaux

Non vi piacerebbe bere tranquillamente un bicchiere di Cheval-blanc oppure di Petrus mentre una pioggia di asteroidi annienta la città medievale di Saint Emilion…?

228376_10151120741717821_1324472155_n

Non vi piacerebbe scoprire che sotto la duna del Pyla si nascondeva un tempio azteco a forma di piramide….?

phare de cordouan1

Non vi piacerebbe essere in cima al faro di Cordouan ed aspettare lo tsunami apocalittico che sommergerà le coste francesi. Meglio di Hawai ! non dimenticate la tavola da surf !

Venite a Bordeaux, cari lettori, il paese degli illuminati…e degli opportunisti !

http://www.tourisme-gironde.fr/

Annunci

9 thoughts on “A Bordeaux, ho visto un fiume di lava, una pioggia di asteroidi…e un tempio azteco.

  1. Italiani! Non aspettate la fine del mondo per manifestare il vostro attaccamento alla Gioconda (ero senza occhiali). Aggiungo: Venite al Louvre! Parigi o Lens?

    Confessa: chi ti ha portato via la casa? Abigaëlle? Maëlie? Oppure Wendy?

    Non mi piace la data della fine del mondo scelta dai Maya. Preferisco il 12 12 2012 è più sexy. Poi mancano 5 giorni. Secondo le statistiche le catastrofe naturali avvengono sempre a cavallo fra Dicembre e Gennaio. Quindi non c’è da meravigliarsi se dovesse succedere a dicembre un terremoto in sud america. Buon fine settimana Alex.

  2. Non ho bisogno di statistiche, Osman 🙂 Due anni fa, abbiamo avuto Xynthia : 53 morti ; nel 2009, era un ragazzo dal nome tedesco Klaus : 12 morti ; nel 1999 abbiamo avuto due uragani in dicembre : Lothar e Martin : 92 morti…è Martin che mi ha portato via la casa. Sono i rischi di abitare vicino all’oceano !

    Beh’ la parola Gironde è anche un aggettivo. Per esempio una ragazza “gironde” sarà una ragazza bella, carina, graziosa…ecc…la definizione può anche applicarsi alla Gioconda. Anche se lei è un po’ strabica….

    Buona sera Osman !

    Alex

  3. Bellissima la pub! Pensa, buona sera Alex, che ieri la preside mi ha chiesto di preparare dei cartelloni pubblicitari per presentare Bordeaux e il liceo dello scambio (SORRIDO? SI, SI, HAI LETTO BENE! Comment fais-tu pour écrire en italien, les “i” et “o” accentués si le clavier français ne les a pas ? est-une question bête, la mienne ?) …ed ora grazie a te e alla pub, ingrandisco e stampo “la fine del mondo in Gironda!”
    Non avevo capito che la tempesta del 99 ti ha spazzato via casa, io all’epoca, forse te l’ho scritto, abitavo a Cauderan dietro a place Moscou. E a parte il giardino, la costruzione non riporto dànni.
    (Tchao)

  4. Bonsoir Francesca !

    Pas mal de gens ont été choqués par les affiches, moi je trouve l’idée géniale ! J’ai lu que deux autres affiches seraient en préparation : le médoc et Blaye…si jamais elles sortent, j’ajournerais le post.

    Tu as mis le doigt sur la plaie ! Mes deux soucis sont l’absence de correcteur d’ortographe et les accents ! Cela me prend pas mal de temps avant de publier un post…Les accents italiens existent sur un clavier français en utilisant la touche Alt. ALT + 133 à ; ALT + 141 ì ; ALT + 151 ù ; ALT + 212 È ; ALT + 227 Ò ; ALT + 138 è ; ALT + 141 ì ; ALT + 151 ù ;ALT + 212 È ; ALT + 149 ò ; ALT + 183 À ; ALT + 222 Ì….etc…doit être la même chose sur un clavier italien….

    C’est pas grave, j’avais une bonne assurance….mais je suis resté, quand même, presque un an sans toiture !

    A bientôt !

    Alex

    • Merci, Alex, pour tous ces codes et touches à taper …je vais immédiatement essayer car j’utilise un portable français !
      Sinon, si tu fais ton brouillon sur word, il faut que tu ailles dans le menu ‘inserer’ et puis ‘symboles’, même pour les “E” ou “A” majuscule accentués.
      Merci encore et j’attends tes nouvelles affiches sur la catastrophe en Gironde !

  5. Bonsoir Francesca, Merci pour l’astuce ! D’habitude, Je ne fais pas de brouillon. Je prends seulement quelques notes dans un carnet, puis j’écris directement dans l’éditeur de wordpress. Je pense que je vais suivre ton conseil et passer par word et le menu insérer. Cela va me faire gagner pas mal de temps ! Autrement, je galère trop avec cette question des accents !

    Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...